GIOVANNI ARSENIO
Dottorato di Ricerca XXXVI ciclo

    Tel. 0577240300

    Email g.arsenio@studenti.unistrasi.it

    Studio Piano 3° - Stanza 307



    Curriculum vitae Italiano
    Storico e critico d'arte, laureato in Beni Culturali (con tesi in Storia dell’Arte Contemporanea) e Storia dell’Arte (con tesi in Storia della Critica d’Arte) cum laude presso l'Università del Salento, cultore della materia in Letteratura Italiana. Dal 2013 al 2015 ho collaborato con il Museo Mediterraneo dell’Arte Presente (MAP) di Brindisi, un museo di arte contemporanea che ospitava una collezione permanente. Nel 2019 ho presenziato al CIHA - Comité International d’Histoire d’Art Italia, Congresso Mondiale di Storia dell’Arte tenutosi a Firenze. Attualmente Dottorando in Italianistica e Linguistica presso l'Università per Stranieri di Siena e partecipo al gruppo di ricerca “Accademie Toscane” in seno al Centro Internazionale di Studi sul Seicento (CISS). In quanto vincitore della borsa “Pegaso vincolata TuSCAN”, mi dedico alla co-progettazione dell'archivio multimediale “TuSCAN - Tuscan Seventeenth Century Academies Network” relativo alle Accademie toscane del XVII secolo. L'allestimento del Database, previsto per i vincitori della borsa vincolata TuSCAN (come da bando 2020/2021, XXXVI ciclo), è coadiuvato dal CISS e dal Medici Archive Project (MAP). Nell'ambito delle ricerche dedicate alle Accademie toscane, sono altresì autore e co-autore di tre schede per il Dizionario storico delle accademie toscane, vol. I Firenze (a cura di J. Boutier, M. P. Paoli, C. Tarallo). Il tema della mia tesi di Dottorato, contestualizzata nell’ambito delle Accademie e dei circoli intellettuali senesi tra i secoli XVI e XVII, è incentrato sulla figura di Bellisario Bulgarini (1539-1620) - accademico, letterato e critico letterario - noto altresì come l’Aperto Accademico Intronato. Il fine del mio progetto è quello di effettuare una descrizione critico-iconografica delle Imprese ideate e commentate da Bulgarini.


    Curriculum vitae Inglese
    Historian and Art critic, graduated in Cultural Heritage (with a thesis in Contemporary Art History) and Art History (with a thesis in History of Art Criticism) cum laude from the University of Salento, subject expert in Italian Literature. From 2013 to 2015 I collaborated with the Museo Mediterraneo dell'Arte Presente (MAP) in Brindisi, a contemporary art museum that housed a permanent collection. In 2019 I attended the CIHA - Comité International d'Histoire d'Art Italia, a World Congress of Art History held in Florence. I am currently a PhD candidate in Italianistics and Linguistics at the University for Foreigners in Siena and participate in the research group “Tuscan Academies” within the International Center for Seventeenth Century Studies (CISS). As a winner of the “Pegaso bound TuSCAN” grant, I have been dedicated to the co-design of the multimedia archive “TuSCAN - Tuscan Seventeenth Century Academies Network” related to the Tuscan Academies of the 17th century. The setting up of the Database, planned for the winners of the TuSCAN bound grant (as per the 2020/2021 call, XXXVI cycle), is assisted by CISS and the Medici Archive Project (MAP). As part of research devoted to the Tuscan Academies, I also wrote and co-wrote three entries for the Dizionario storico delle accademie toscane, vol. I Florence (edited by J. Boutier, M. P. Paoli, C. Tarallo). The theme of my Ph.D. thesis, contextualized in the context of the Academies and intellectual circles of Siena between the 16th and 17th centuries, focuses on the figure of Bellisario Bulgarini (1539-1620) - an academic, scholar and literary critic - also known as the Aperto Accademico Intronato. The aim of my project is to carry out a critical-iconographic description of the Imprese conceived and commented on by Bulgarini.