Alejandro Patat
Ricercatore Universitario
Dipartimento di Studi Umanistici

Settore Scientifico Disciplinare L-FIL-LET/10 - LETTERATURA ITALIANA


Insegnamenti Anno Accademico 2023/2024

Tel. 0577240227

Email patat@unistrasi.it

Studio Piano 2° - Stanza 210


Avvisi

Modalità esami
L'esame di Letteratura Italiana (sia Triennale che Magistrale) segue uno stesso percorso: a) il candidato, avendo scelto un frammento delle opere studiate durante il corso (non necessariamente i frammenti analizzati in aula) si dispone a contestualizzarlo, analizzarlo e interpretarlo secondo l'approccio metodologico adoperato in aula; b) il candidato viene interrogato su altri punti del programma. Tutti i candidati sono vivamente consigliati di consultare il file "Guida alla preparazione dell'esame" presente sulla piattaforma, dove sono indicate puntualmente, unità per unità, le letture obbligatorie e facoltative del programma. La durata totale dell'esame va dai 15' ai 20'. Data l'emergenza sanitaria non è prevista una prova scritta.

Modalità svolgimento lezioni
In presenza e sincrone.

Orario di ricevimento: Mercoledì 7 febbrario ore 12-13.30
Mercoledì 21 febbraio ore 12-13.30
Prendere appuntamento con il docente, patat@unistrasi.it



Curriculum vitae Italiano
Alejandro Patat è ricercatore di Letteratura Italiana (L-Fil-Let/10) presso l'Università per Stranieri di Siena. Si occupa, da una parte, di letteratura italiana del Sette/Ottocento. In questa direzione ha pubblicato diversi saggi su riviste della sua disciplina (su Alfieri, Cuoco, Leopardi, Nievo, Rovani) eil libro "Patria e psiche. Saggio su Ippolito Nievo" (Quodlibet, 2009). D'altra parte, si è specializzato sul rapporto tra lingua e cultura italiana e lingue e culture latinoamericane. Frutto dei diversi anni di studio in questo campo sono vari volumi, tra cui "L'italiano in Argentina" (2004), "Un destino sudamericano. La letteratura italiana in Argentina: 1910-1970" (2005), "Vida nueva. La lingua e la cultura italiana in America Latina" (2012) e La letteratura italiana nel mondo iberico e latinoamericano (2018). Oltre che in Italia, ha tenuti corsi in Austria, Argentina, Brasile, Danimarca, Francia, Germania, Guatemala, Messico, Serbia, Spagna, Svizzera, Tunisia e Uruguay. Dal 2012 è a carico del corso di Letteratura Italiana presso l'Universidad de Buenos Aires. Nell'a.a. 2017-2018 ha portato avanti un progetto di ricerca presso l'Universidad Complutense de Madrid, relativo alla storia della traduzione della letteratura italiana in lingua spagnola. Dal 1998 è collaboratore del quotidiano in lingua spagnola «La Nación». Ha diretto la Dante Alighieri di Buenos Aires (1997-2001) ed è stato coordinatore del Progetto Lingua Italiana per l'America Latina della Società Dante Alighieri di Roma (2002-2003). Nel 2012 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il titolo di "Cavaliere della Repubblica Italiana" in merito alla diffusione della lingua e della cultura italiana in America Latina. E nel 2019 ha ricevuto il Premio Nazionale 2018 per la Traduzione del Ministero dei Beni Culturali (Italia) per la versione delle "Operette morali" di Leopardi in spagnolo.


Curriculum vitae Inglese
From 2007 up to the present: Università per Stranieri di Siena, Senior Lecturer in Italian Literature. From 2012 up to the present: Universidad de Buenos Aires, Visiting Professor in Italian Literature. In both universities he holds courses on Medieval, Early Modern and Modern Italian Literature; organizes scholar events and international conferences; leads research groups and individual research projects (as mentoring member of PHD Committee); expands international contacts mainly with European and Latin American institutions focusing on Italian Culture; holds seminars and summer courses on Italian Culture in different countries: Austria, Switzerland, Spain, Germany, Denmark, Serbia, Argentina, Brazil, Uruguay; publishes academic texts and coordinates educational publications in collaboration with advanced students and assistants. 2002/2004:Società Dante Alighieri, Sede Centrale (Rome, Italy), Training Coordinator Italian Department (PLIDA) 1997/2001: Società Dante Alighieri, Buenos Aires, Director.


Linee di ricerca
Attualmente sta lavorando su tre progetti di ricerca: a) "Per una storia della traduzione della letteratura italiana in lingua spagnola". Sede: Unistrasi, UBA, Universidad Complutense de Madrid. b) "Rovani tra critica e narrativa". Sede: Unistrasi. c) "Passeurs. La letteratura italiana del Secondo Novecento fuori d'Italia (1945-1989)". Sede: Caen, Unistrasi.


Progetti
- Contatto tra la cultura ispanoamericana e la cultura italiana nel Seicento (1998-1999) - La diffusione e traduzione della letteratura italiana in Argentina (1999-2003) - L’italiano in Argentina: strutture, insegnamento e formazione (2003-2004) - La lingua e la cultura italiana in America Latina (2005-2008) - Approcci critici all’opera di Ippolito Nievo (2007-2009) - Gli italianismi in Argentina, diretto da Andrea Villarini (2009-2011) - La traduzione della cultura italiana in America Latina (2012-2014) - Patrimonio culturale e cittadinanza (2014) - Saint-François: immaginaire et pauvreté (2014-2016) - Storia della traduzione della letteratura italiana in spagnolo (2017-2018) - Scritture dell'io: un nuovo approccio (2015-2020)


Pubblicazioni principali
Elenco completo da IRIS