Akeel Almarai
Professore Associato
Dipartimento di Studi Umanistici

Settore Scientifico Disciplinare L-OR/12 - LINGUA E LETTERATURA ARABA


Insegnamenti Anno Accademico 2023/2024

Tel. 0577240337

Email almarai@unistrasi.it

Studio Piano 2° - Stanza 210


Avvisi

Modalità esami
SVOLGIMENTO PROVE DI ESAME DI LINGUA E LETTERATURA ARABA SESSIONE AUTUNNALE 2021-2022 (Proff. Almarai, Campanelli; CEL di madrelingua araba): gli esami saranno in PRESENZA e si svolgeranno in forma ORALE, con una piccola parte scritta che avrà luogo durante l'esame orale. Norme di svolgimento degli esami di Lingua e Letteratura Araba (triennale e magistrale): sia la parte scritta e orale di Lingua, curata dai CEL madrelingua, che la parte scritta e orale di Lingua e Letteratura, curata dal prof. Akeel Almarai e dalla prof.ssa Marta Campanelli, si svolgeranno nella stessa giornata, all’interno dello stesso appello. Gli studenti saranno divisi in gruppi giornalieri. Le prove scritte continueranno a confluire, in una modalità più sintetica (di tipo grammaticale, lessicale e comunicativo), nella prima parte dell’esame orale. Dopo questa prima verifica si svolgeranno gli orali canonici dei docenti. Verranno pubblicate due date d’esame con una distanza di minimo 15 giorni fra i due appelli. Chi non dovesse superare l’esame al primo appello non potrà iscriversi al secondo appello ma dovrà attendere la sessione successiva. Per il corso arabo colloquiale e per i corsi della laurea Magistrale sia di lingua e letteratura araba sia storia delle culture islamiche gli esami si svolgeranno con le stesse modalità previste per gli esami del corso di Laurea Triennale ma senza la parte scritta.

Modalità svolgimento lezioni
I corsi di Lingua e Letteratura Araba I, II, storia e istituzioni del mondo musulmano della laurea magistrale e il corso di dialettologia araba saranno svolti nel primo semestre a partire dal 3 ottobre 2022 in presenza.

Orario di ricevimento: 12 febbraio, dalle 12-13



Curriculum vitae Italiano
Akeel ALMARAI, nato in Siria, si è laureato in Lingua e Letteratura Araba presso l’Università di Aleppo; ivi ha conseguito un diploma di specializzazione in Linguistica Araba e un diploma di specializzazione in Letteratura Araba. Ha proseguito gli studi presso il Dipartimento di Studi Orientali della Sapienza di Roma, conseguendo il Dottorato di Ricerca in “Civiltà islamica: storia e filologia”. Ha espletato l’attività didattica nelle seguenti Università: Università di Aleppo, Università degli Studi di Firenze, Università “Ca’ Foscari” di Venezia, Università “La Sapienza” di Roma. Attualmente è professor associato di Lingua e Letteratura Araba presso l’Università per stranieri di Siena; ivi docente di tale materia e della Storia e istituzioni del mondo musulmano. Si occupa di Letteratura Araba Medievale, Metrica e Filologia. E’ membro dell’Accademia di Lingua Araba di Damasco, dell’Accademia di Lingua Araba del Cairo e dell’Associazione della Tutela della Lingua Araba al Cairo.


Curriculum vitae Inglese
Born in Syria, Akeel ALMARAI obtained a Bachelor’s degree in Arabic Language and Literature at the University of Aleppo; he attended at the same University the postgraduate degree program in Arabic Language Studies and then the postgraduate degree program in Arabic Literature. He continued his studies at the Department of Oriental Studies of “La Sapienza” University in Rome, where he obtained the Ph.D. in “Islamic Civilization: history and philology. He conducted his teaching activities at the following universities: University of Aleppo, University of Florence, University “Ca’ Foscari” of Venice, University “La Sapienza” of Rome. He currently is an Associate Professor of Arabic Language and Literature at the University for Foreigners of Siena. His main fields of activity and research are Medieval Arabic Literature, Metrics and Philology. He is a member of the Arabic Language Academy in Damascus as well as member of the Association for the Safeguard of the Arabic Language in Cairo


Linee di ricerca
La ricerca di Akeel Almaraisi si orienta prevalentemente in quattro direzioni: 1. filologica; 2. critico-letteraria; 3. teoria e pratica della traduzione; 4. etnografica e storiografica. 1. L’indagine filologica, che costituisce il filone principale d’interesse e di ricerca di Akeel Almarai, è stata condotta su Al-kitab al-Kâfî fî cilm al-qawâfî, importante testo sulla rima di Ibn al-Sarrag al-Shantarini, studioso di lingua e filologia in Andalusia (m. 1155). L’edizione critica di questo testo (Al-Kâfî fî cilm al-qawâfî), di cui si conosce un unico manoscritto, ha aperto nuove prospettive nel campo dello studio della metrica araba. 2. Il secondo filone di ricerca ha prodotto due studi di critica letteraria. Il primo, confluito nell’articolo: “Aspetti di cultura storica nella poesia di Abu Tammam” (m. 845), intende approfondire la relazione tra cultura storica e produzione poetica nell’opera di Abu Tammam, celebre poeta di epoca medievale noto per le innovazioni linguistiche e stilistiche. Il secondo articolo, “Abu Hayya al-Numayriyy: biografia e poetica”, incentrato sull’opera di Abu Hayya al-Numayriyy (m. 800), si propone di dimostrare l’importanza di un poeta considerato finora un minore. 3. Il terzo filone di ricerca, nel campo della teoria e della pratica della traduzione, si è concretizzato nella traduzione dall’italiano all’arabo di un’opera di Claudio Magris: Idhan Siyadatukum Satafhamùn (Lei Dunque Capirà). 4. Infine, il quarto filone di riflessione e ricerca, nel campo dell’islamistica e delle dinamiche politiche nel mondo arabo contemporaneo, ha prodotto un’indagine etnografica sul campo in Siria, accompagnata dalla raccolta di materiale storiografico, per la stesura del libro La caduta di Baghdad.


Pubblicazioni principali
Elenco completo da IRIS